11a edizione natura.png

11a edizione valori.png

Art director

Marco Picariello

Per il secondo anno il progetto “Accendi il tuo futuro” approda a “Luci d'Artista” con una nuova produzione di opere artistiche luminose. Tredici installazioni esposte dal 3 dicembre 2016 al 22 gennaio 2017, presso Lungomare Trieste, “MADRE NATURA E I 4 ELEMENTI” lato piazza Mazzini e “I Valori” lato Piazza della Concordia, a Salerno. 

Tutors

Lavorazione artigianale

Domenico Apostolico​

Impiantistica

Antonio Panico​

“MADRE NATURA E I QUATTRO ELEMENTI”

L’esposizione prevede l’installazione, presso Lungomare Trieste – lato Piazza Mazzini, di 5 opere artistiche luminose: Madre Natura, Acqua, Aria, Fuoco e Terra.

Le opere sono frutto di un lavoro di studio e di ricerca svolto dai giovani, guidati da tutor ed esperti. Il tema dell’esposizione trae ispirazione dalla storia e dalla cultura locale, più precisamente dal Giardino della Minerva, di Salerno e dalla teoria "dei quattro elementi" su cui si fondano le dottrine mediche della Scuola Medica Salernitana.

“I VALORI”

L’esposizione prevede l’installazione, presso Lungomare Trieste – lato Piazza della Concordia, di 8 opere luminose artistiche: Famiglia, Amore, Amicizia, Accoglienza, Giustizia, Legalità, Libertà ed il logo del progetto.

I pannelli sono la riproduzione delle opere esposte lo scorso anno, durante la X^ edizione di “Luci d’artista”, realizzati ex novo per consentirne l’installazione sui pali della pubblica illuminazione.

Nella X^ edizione le opere sui valori della vita hanno rappresentato la prima esperienza di luci artistiche realizzate interamente a Salerno da giovani salernitani.

La società Solar Power e Il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Salerno, come nella scorsa edizione, hanno fornito il supporto tecnologico per alimentare le opere con energie rinnovabili, attraverso un sistema fotovoltaico. Grazie alla disponibilità della Lega Navale Italiana di Salerno, quest’anno l’impianto che alimenta i tredici pannelli è installato presso Molo Masuccio Salernitano, in prossimità dell’esposizione.